Comune di Guspini

Comune di Guspini

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Memory Remix

Fotografie antiche e fotografa

11 settembre 2018

Nell’ambito dell’iniziativa MEMORY REMIX, a cura di NoceFresca, l’artista e fotografa Chiara Caredda sarà a Guspini dal 15 al 30 settembre e porterà avanti un lavoro sulla memoria degli abitanti.
Per questo l'organizzazione sta chiedendo agli abitandi di Guspini di condividere i propri ricordi prestando vecchie foto che possono essere consegnate alla biblioteca comunale (potranno essere ritirate, sempre in biblioteca, dopo qualche giorno: giusto il tempo di scannerizzarle) o consegnando i negativi per avere indietro delle nuove stampe (assieme ai negativi stessi, che verranno ugualmente restituiti).

Riportiamo di seguito le istruzioni dettagliate come pubblicate sul sito nocefresca:

Istruzioni di consegna:
Le foto e/o i negativi dovranno essere consegnati in busta chiusa con il proprio nome e cognome e numero di telefono scritto sulla busta.
Le foto e i negativi possono essere sia in bianco e nero che a colori, possibilmente precedenti al 1970.
L'artista chiede di associare alle foto una piccola frase (scritta dietro la foto o in un biglietto di accompagnamento). La frase può essere descrittiva (esempio: "mio padre e mia madre nel 1950") o racchiudere un’impressione personale (esempio: "mi piaceva molto andare al mercato con mia nonna").

Luoghi, giorni e orari di consegna:
Le buste andranno consegnate in Biblioteca Comunale nei giorni 11, 12, 13, 14 e 15 settembre nei seguenti orari:
martedì, giovedì e venerdì: dalle 8.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30
mercoledì: dalle 15.30 alle 18.30
sabato: dalle 9.00 alle 12.00
Per consegne al di fuori di queste date/orari e per incontrare personalmente l’artista, è possibile contattare i numeri di telefono 340.2640505 e 347.9849647 o scrivere alla mail info@nocefresca.it.

Come verranno usate le foto?
Le foto verranno scannerizzate o rifotografate dall’artista. Il proprietario potrà ritirare la copia originale o il negativo dopo pochi giorni dalla consegna, a partire dal 24 settembre, sempre nella biblioteca comunale.
Con le immagini scannerizzate o rifotografate, l’artista realizzerà dei lavori usando principalmente la tecnica del collage.
Segui tutto il racconto del progetto Memory Remix su facebook e instagram!
hashtag di riferimento: #memoryremix_guspini

Notizie sull’artista

chiaraCaredda


Chiara Caredda nasce a Carbonia nel giugno del 1992. Cresce a Sant’Antioco e si trasferisce poi a Cagliari dove studia presso la facoltà di Lettere e Filosofia, nel corso triennale in Beni culturali, indirizzo storico-artistico.
Appassionata fin dall’adolescenza di arte e musica, fa il suo incontro con la fotografia durante un laboratorio scolastico. In breve la fotografia diventa la sua prima passione e nel 2014 frequenta la scuola di fotografia analogica di S’Umbra, a Cagliari. Nel 2015 diventa assistente di camera oscura e tiene alcune lezioni di tecnica fotografica e camera oscura.
Durante questi anni il suo stile fotografico prende forma e si definisce, caratterizzandosi principalmente per l’utilizzo della pellicola in bianco e nero e del collage analogico.
Negli ultimi anni ha partecipato a diverse mostre collettive e nel 2017 ha tenuto la sua prima personale, presso lo studio “Mezzopiano” di Cagliari.


In su cuntestu de su progetu “Memory Remix” a incuru de NoceFresca, s’artista e fotografa Chiara Caredda est in Gùspini de su 15 fintzas a su 30 de Cabudanni e fait unu trabballu asuba de sa memória de is abbitantis.
Po custu s’organizatzioni est pregontendi a is abbitantis de Gùspini de cumpartziri is arragodus cosa insoru, imprestendi fotografias bécias chi si podint intregai in sa Biblioteca Comunali ( si podint arretirai sémpiri in Biblioteca, apustis de calincuna dí: giustu su tempus po ddas scannerizai) o intreghendi is negativus po arriciri fotografias imprentadas de bellu a nou imparis cun is negativus chi benint torraus.
De sighiu torraus a portai is istrutzionis minudas aici cumenti ddas pubricat su giassu nocefresca:

Istrutzionis de intregadura:
Is fotografias e/o is negativus tocat a ddus intregai in una busta serrada chi a foras depit portai scritu nómini, sangunau e númunu de teléfunu.
Is fotografias e is negativus podint essi in biancu e nieddu o a coloris, si fait de innantis de su 1970.
S’artista pregontat de acumpangiai a is fotografias una fràsia pitichedda ( scrita a palas de sa fotografia o unu billetu de acumpangiamentu) Sa fràsia podit essi descritiva ( es. babbu e mamma in su 1950) o torrai a portai un’impressioni pessonali ( es. mi praxiat meda andai a su mercau cun ajaja).

Logus, dís e oràrius de intregadura
Is bustas tocat a ddas intregai in sa Biblioteca Comunali su 11, 12, 13, 14 e 15 de Cabudanni segundu s’oràriu chi sighit:
martis, gióbia e cenàbara: 8,30 – 13,00/ 15,30 – 18,30 ( de is otu e mesu de a mengianu fintzas a sa una e de is tres e mesu fintzas a is ses e mesu de a merí);
mércuris : 15,30 – 18,30 ( de is tres e mesu fintzas a is ses de a merí)
sàbudu: 9,00 – 12,00 ( de is noioras de a mengianu fintzas a mesudí).
Po intregai is fotografias a foras de custu oràriu e de custas dís e po atobiai de pessona s’artista, si podit tzerriai a is númunus de teléfoneddu: 340. 2640505 e 347.9849647 o mandai una “e-mail” a: info@nocefresca.it

Ita manixu si fait de is fotografias?
Is fotografias ddas scansionat o ddas torrat a fotografai s’artista. Su meri podit arretirai sa cópia originali o su negativu apustis unas cantu dís chi ddas at intregadas, a incumentzai de su 24 de Cabudanni, sémpiri in sa Biblioteca Comunali.
Cun is immaginis scannerizadas o torradas a fotografai, s’artista fait trabballus umperendi pruscatotu sa ténnica de su “collage”.
Sighi totu su contu de su progetu “Memory Remix” in “Facebook” e in “Instagram”! “hastag” de arrelau: #memoryremix_guspini.

Sceras asuba de s’artista

Chiara Caredda nascit in Crabónia in su mesi de Làmparas de su 1992. Crescit in Sant’Antiogu e si càmbiat a Casteddu innui stúdiat ande sa facultadi de Líteras e Filosofia, in su cursu triennali in Benis Culturalis, indiritzu stóricu – artísticu.
Amantiosa, giai de piciochedda, de s’ arti e de sa música, atobiat sa fotografia in s’interis de unu labboratóriu scolàsticu. In pagu tempus sa fotografia bessit s’interessamentu principali cosa sua e in su 2014 abbitat sa scola de fotografia analógica de S’Umbra, in Casteddu. In su 2015 bessit assistenti de càmera oscura e fait unas cantu letzionis de ténnica fotogràfica e camera oscura.
In s’interis de custus annus su tràgiu fotogràficu cosa sua pigat forma e si difinit, caraterizendusí pruscatotu po s’umperu de sa pellícula in biancu e nieddu e de su “collage” analógicu.
In is úrtimus annus at pigau parti a unas cantu ammostas colletivas e in su 2017 at tentu sa primu pessonali cosa sua, ande su stúdiu “Mezzopiano” de Casteddu.

 

Altre notizie - Archivio

Comune di Guspini - via Don Minzoni, 10 - 09036 Guspini (VS) | protocollo@pec.comune.guspini.vs.it | p.iva 00493110928 | Credits | Privacy | ConsulMedia 2009 |